Urbino – Cosa vedere

(urbino palazzo ducale)

 

Il Palazzo Ducale è la principale attrazione turistica di Urbino. Questo era il cuore della corte di Federico da Montefeltro, il duca che qui creo un’isola felice del Rinascimento.

Con un biglietto combinato (4 euro) si può visitare il Palazzo Ducale e la Galleria Nazionale delle Marche al suo interno. Noi consigliamo di approfittare della visita guidata (5 euro aggiuntivi al prezzo del biglietto) per scoprire tutti i segreti di questo palazzo.

Tra le cose da non perdere c’è alcova di Federico da Montefeltro, una piccolissima stanza di legno intagliato veramente interessante.

 

 

(urbino Raffaello)

 

A Urbino è nato Raffaello Sanzio (conosciuto come Raffaello). Qui si trova la casa natale del famoso pittore, nel cuore del centro storico della città.

Il museo è privato e ben tenuto e si può visitare la casa dove è cresciuto Raffaello, l’ambiente completamente ricostruito e molti interessanti reperti (3 euro).

Di fronte al Palazzo Ducale, su Via Barocci, si trova un piccolo oratorio, quello di San Giovanni, che al suo interno contiene degli affreschi del XV secolo molto belli.

Il panorama strabiliante di Urbino lo si può godere in pace e tranquillità da Parco della Resistenza (si arriva da Via Raffaello, dove c’è la casa natale).

Qui ci si può riposare dopo una lunga passeggiata o mangiare qualcosa ammirando la vista della città e delle colline del Montefeltro.

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on email
Email

Continua il tuo viaggio

Ancona da vedere

Nonostante la sua vocazione marina, fortemente legata al porto e agli scambi commerciali che l’hanno

Ancona

La città di Ancona si può dire che è tutt’uno con il mare e il

Marche

Una regione che offre di tutto e di più La regione delle Marche si trova nell’Italia centrale