Montelupone cosa vedere in uno dei borghi più belli d’Italia e delle Marche

Cominciamo subito col dire che Montelupone, in provincia di Macerata nelle Marche, è uno dei borghi più belli d’Italia e solo per questo meriterebbe una visita, ma Montelupone è molto di più, un paese ricco di storia e tradizioni, tra cui una delle più belle sagre dedicata al carciofo marchigiano, se volete sapere cosa vedere e cosa fare a Montelupone seguite i nostri consigli di viaggio.

 

(descrizione)

La posizione di Montelupone è quella fiabesca sulle dolci colline marchigiane, e a testimonianza della sua antica storia , vi sono le quattro porte di accesso al paese disposte sulle lunghe mura medievali che lo corcondano.

La piazza principale del paese è un vero salotto della cittadina, qui affacciano Palazzo del Podestà risalnte al XII secolo e a pianta rettangolare. Un loggiato bellissimo a cinque archi dove alloggiavano gli stemmi dei potestà, all’interno del palazzo, precisamente nel piano nobile, si trova la Pinacoteca Civica che custodisce importanti opere tra cui quelle del pittore fiammingo Ernest Van Shaych e opere di pittori marchigiani. Parte importante del palazzo è la Torre Civica che conserva lo stemma più antico della città.

(descrizione)

Altro complesso interessante che affaccia sulla piazza è il palazzo Comunale opera dell’architetto Ireneo Aleandri, al suo interno si trova il Teatro Storico Nicola Degli Angeli un’opera davvero ben conservata in stile neocalssico, con due ordini di palchi e un bellissimo soffitto affrescato.

È un vero piacere girare per le strade e i vicoli di Montelupone, così è possibile godere di tutta la sua bellezza e apprezzare gli storici ed eleganti palazzi appartenuti alle anctiche famiglie come Palazzo Emiliani, o visitare alcuni edifici di culto davvero importanti come la chiesa di San Francesco risalente alla seconda metà del ‘200 con rimaneggiamenti in stile barocco che conserva al suo interno un bellissimo coro ligneo e altre opere tra statue e dipinte che fanno oparte della collezione di questa chiesa.

Poco fuori Montelupone a circa 4 km è possibile vedere l’Abbazia benedettina di San Firmano in stile romanico e risalente al IX secolo. Sull’altare della cripta si trova la statua di san Firmanio in terracotta policroma e sotto le reliquie del Santo.

Quando si parla delle tradizoni e degli eventi più importanti di Montelupone non si può non parlare della sagra del carciofo marchigiano di Montelupone. Si tiene il secondo fine settimana di maggio e richiama da oltre 50 anni migliaia di visitatori, infatti il carciofo è uno dei prodotti tipici e simbolo del paese ed ha ottenuto il marchio di Res Tipica e quello Slow Food.

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on email
Email

Continua il tuo viaggio

Ancona da vedere

Nonostante la sua vocazione marina, fortemente legata al porto e agli scambi commerciali che l’hanno

Ancona

La città di Ancona si può dire che è tutt’uno con il mare e il

Marche

Una regione che offre di tutto e di più La regione delle Marche si trova nell’Italia centrale