Cremona – Cosa vedere

Cremona è una città facile da visitare. La maggior parte delle cosa da vedere si trovano nei dintorni della Piazza del Comune, tra palazzi storici e chiese.

 

 

Tra le cose assolutamente da non perdere di Cremona c’è la cattedrale e il battistero della città (vedi foto di copertina). Il battistero è un mix di architettura romanica e gotico-lombarda con importanti opere all’interno, come per il duomo.

 

 

(descrizione)

 

Il campanile del duomo viene chiamato Torrazzo, una torre in mattoni molto antica, una delle poche in Europa che supera i 100 metri di altezza. Qui si trova il più grande orologio astronomico al mondo.

 

Costruito nel XIII secolo, al suo interno si possono ammirare bellissime stanze e una mostra di strumenti a corda costruiti a Cremona.

 

(descrizione)

 

Secondo la leggenda Ercole fondò Cremona. In questa loggia, ottimo esempio di architettura gotico-lombarda, si vede il simbolo della città.

 

Il Museo Civico di Cremona ospita dipinti dal medioevo fino al XX secolo, ma anche reperti archeologici e una collezione di 23.000 monete. Da non perdere la sezione dedicata al maestro liutaio Stradivari, nato a Cremona nel 1644.

 

Il Torrone di Cremona è una delle attrazioni enogastronomiche più famose della Lombardia. Oltre ad assaporarlo, potrete partecipare ogni anno all’evento della Festa del Torrone di Cremona.

 

(descrizione)

 

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on email
Email

Continua il tuo viaggio

Brianza

Tra Milano, Como e Lecco si estende il territorio della Brianza, territorio ricco di percorsi

Milano

L’immagine di Milano è associata con la moda, la finanza e l’industria. Nonostante la città

Lombardia

La ricca regione dell’Italia settentrionale È tra le regioni più estese d’Italia, situata all’estremità nord-ovest