Courmayeur: cosa vedere e cosa fare

Courmayeur in Val D’Aosta è tra le località turistiche più celebri dell’intero arco alpino. Nota per la bellezza del paesaggio e l’ospitalità dei suoi abitanti Courmayeur ha molto da offrire. Nonostante la sua vocazione internazionale, Courmayeur conserva ancora un’atmosfera alpina autentica che si può godere passeggiando per le vie del centro come la celebre Via Roma.

Ecco alcuni suggerimenti su cosa vedere e cosa fare a Courmayeur

Courmayeur sorge ai piedi del Monte Bianco sul versante italiano, in una vallata verdeggiante circondata da abeti, montagne e ghiacciai. Nel bel centro storico di Courmayeur si possono incontrare testimonianze del suo glorioso passato: come la Torre Malluquin una costruzione in blocchi di pietra unica testimonianza del castello del XIV secolo. Courmayeur è una delle capitali storiche dell’alpinismo e dell’escursionismo e nel Museo alpino Duca Degli Abruzzi sono raccolti, documenti, cimeli e attrezzature da scalata.

Courmayeur accoglie sciatori da tutto il mondo, e ha un’offerta turistica ampissima andando incontro a tutte le esigenze con numerose strutture ricettive, dall’hotel di lusso alla baita alpina. Qui ci sono piste da sci per tutti i livelli ed è possibile praticare il fuori pista: come la famosa discesa del Toula e la discesa della Valleé Blanche che attraversa il ghiacciao Mer De Glace ed arriva fino a Chamonix sul versante francese.

(Courmayeur - Cosa vedere e Cosa Fare - Val Ferret)

La Val Ferret è una delle vallate più spettacolari di Courmayeur e della Valle D’Aosta, posizionata ai piedi del Monte Bianco è lunga oltre 20 km. Percorrendola sulla sinistra si possono ammirare le più alte e maesto se cime delle Alpi: il Dente del Gigante, le Grandes Jorasses, l’Aiguille de Triolet e il Mont Dolent. In Val Ferret ci sono piste da sci adatte a tutti e percorsi pedonali sulla neve per intraprendere passeggiate nella natura. D’estate poi sono possibili tante attività nella natura tra percorsi di mountain bike, pesca e golf.

(Courmayeur - Cosa vedere e Cosa Fare -Traversata Monte Bianco)

Courmayeur è per ovvie ragioni legata a doppio filo al Monte Bianco, imperdibile, pertanto, la traversata sul Monte Bianco, un’esperienza da fare con la Funivia del Monte Bianco Skyway , funivia di ultima generazione, che copre circa 2000 metri di dislivello e che regala una vista senza pari su ghiacciai e vette. La Traversata si articola su tre stazioni: quella di partenza Courmayeur appunto, quella intermedia Pavillon du Mont Frety dove sarà possibile visitare il giardino botanico alpino Saussurea il più alto d’Europa e la terza stazione Punta Helbronner (3.466 m) dove è possibile visitare la sala dei cristalli del Monte Bianco e che è anche punto di partenza dei percorsi alpinistici fuori pista come quello sul giacchiaio del Toula.

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on email
Email

Continua il tuo viaggio

La Thuile

Quando la montagna si tinge di bianco è sempre uno spettacolo unico al mondo. In

Valle d’Aosta

Piccola e maestosa La Valle D’Aosta è la regione più piccola d’Italia. Circondata da vette maestose, le