Bologna – Guida Emilia Romagna

Bologna è una delle città storiche d’Italia: capoluogo dell’Emilia Romagna, è una delle località più amate dagli italiani, grazie alla sua tradizione storica, gastronomica, all’antica università che ogni anno porta migliaia di giovani in città e il suo tipico stile architettonico e i suoi porticati.

Nel 2000 fu “capitale europea della cultura” e dal 2006 è stata nominata dall’UNESCO “città della musica“. Bologna è anche un importante snodo per la viabilità stradale e il traffico ferroviario del Nord Italia.

È chiaro come sia facile giungere a Bologna per entrambe le vie. Le torri gentilizie, i palazzi e le chiese di Bologna sono da visitare soprattutto nel periodo di ottobre e marzo/aprile, quando le temperature sono miti e il clima non impedisce di girare per la città.

 

 

(descrizione)

 

Se visitate Bologna non potete perdere i suoi monumenti, i suoi numerosi palazzi e le oltre 50 chiese sparse per la città.

Ecco alcune delle cose da vedere:

l’Accademia delle Belle Arti; la Certosa; il Collegio di Spagna; la Fiera di Bologna; la Statua del Nettuno; il panorama dalla Collina Di Monte Donato; Rocca Di Galliera; l’Arco del Meloncello; la Basilica di San Luca; lo stadio comunale “Renato Dall’Ara” con la Torre di Maratona; Vicolo Ranocchi; la zona universitaria (Zona via Zamboni); Piazza Maggiore; la cattedrale di San Pietro; la chiesa di San Petronio.

 

Bologna è famosa anche per la sua vita notturna: i locali abbondano e si dividono in pub, discoteche, osterie, ristoranti e bar.

Tra i pub più conosciuto compaiono: Celtic Druid; Mc Willows; Pub Number Ten; Le Stanze.

 

(descrizione)

 

Diana – Prezzo: 40-50 euro (Informazioni – tel. 051 231302). Questo ristorante situato nel centro di Bologna offre una cucina tradizionale bolognese fatta di tortellini in brodo, lasagne, talgiatelle, arrosti, funghi, tartufi e selvaggina.

Pappagallo – Prezzo: 50-70 euro (Informazioni – tel. 051 231200). Questo ristorante situato ai piedi delle torri offre piatti della tradizione bolognese a base di pasta fatta in casa, piatti di pesce e cucina vegetariana.

Rosteria da Luciano – Prezzo: 40-50 euro (Informazioni – tel. 051 231249). Situato in un palazzo di fine Ottocento, questo ristorante offre pasta fatta in casa, cotoletta alla bolognese, maialino al latte, fritto all’italiana e una vasta carta dei vini.

È possibile arrivare a Bologna in auto seguendo l’autostrada del sole (A1 Milano – Napoli), in treno a bordo di uno dei tantissimi treni di Trenitalia che fanno tappa a Bologna, o in aereo a bordo di uno degli aerei Alitalia o Meridiana.

 

Savoia Hotel Regency – 4 stelle – Prezzo: 90 euro (Informazioni – tel. 051 3767777). Il Savoia Hotel Regency è una villa del XVIII secolo situata a 5 chilometri dal centro di Bologna e circondata da uno splendido parco di 10000 metri quadrati, con tanto di piscina all’aperto.

Hotel Paradise – 3 stelle – Prezzo: 75 euro (Informazioni – tel. 051 231792). L’Hotel Paradise, situato a 10 minuti a piedi dalla stazione centrale di Bologna, vanta camere dotate di TV satellitare e connessione internet Wi-Fi gratuita.

Aemilia Hotel Bologna – 4 stelle – Prezzo: 79 euro (Informazioni – tel. 051 3940311). L’Hotel Aemilia offre camere moderne dotate di connessione Wi-Fi gratuita, aria condizionata e TV LCD ad alta definizione con canali internazionali.    

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on email
Email

Continua il tuo viaggio

Week End a Bologna

Bologna è la destinazione perfetta per passare un week end all’insegna dell’arte (ha infatti uno

Emilia Romagna

Una regione fertile e ricca, tra passato e futuro L’Emilia Romagna è per estensione la quinta