Il Macello di Bolgheri nasce dal legame della famiglia Folonari con l’ambasciatore  della Chianina nel mondo Dario Cecchini e con il suo “pupillo” Omar Barsacchi e prende vita dall’amore condiviso per la Toscana e il suo patrimonio d sapori e tradizioni 

Il Macello di Bolgheri è stato ricavato da un’antica rimessa della famiglia Folonari nella  Tenuta Campo al Mare, una delle cinque tenute dell’azienda. Inaugurato a luglio 2021, il ristorante propone piatti realizzati esclusivamente con le carni di Dario Cecchini accompagnati dal vino del Macello, prodotto nella tenuta e dagli altri vini della Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute. Al Macello di Bolgheri, infatti, sono presenti tutte le etichette dell’Azienda in esclusiva, dal Chianti Classico, al Brunello di Montalcino fino, naturalmente, ai vini di Bolgheri. 

Entrando, di viene accolti dal banco delle carni e dalla vetrina con tutti i vini, per poi passare al locale con i frigoriferi a vista e alla grande veranda. Qui la regina incontrastata è la Panzanese, la “ciccia” del Cecchini. Nel menu si ritrovano alcuni piatti cult dell’Osteria Magona, come gli antipasti di crudo ma anche proposte originali che traggono spunto dalla tradizioni. 

E’ possibile scegliere fra i piatti del giorno, oppure provare il menu degustazione con tutto il meglio della cucina di Omar Barsacchi e Dario Cecchini, dal burro del Chianti, passando per le ricette che reinterpretano la tradizione, fino al dolce e all’amaro. Tutto rigorosamente fatto a mano. 

Un’esperienza di gusto nel territorio in una location d’incanto, con la grande veranda affacciata sui vigneti della Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute e scaldata dai tramonti toscani. 

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on email
Email